Altri riti

A Perugia, con AROF, disponibili anche Funerali laici

Arof Onoranze Funebri a Perugia
AROF si occupa di tutte le tipologie di riti funebri, religiosi e laici, adattandosi a qualsiasi richiesta dei propri clienti. L'obiettivo di AROF è dare voce a ogni credo, che verrà onorato e celebrato con rispetto e sensibilità. Si allestiscono funzioni e riti:
• Cristiani • Ortodossi • Ebrei • Islamici • Testimoni di Geova
immagine in arrivo
Persone a mani giunte durante una tumulazione all'aperto
Dei monaci buddisti in preghiera

Rito Ortodosso

Arof Onoranze Funebri a Perugia
Il rito Ortodosso prevede tre funzioni, tra cui troviamo la veglia dopo la morte, denominata 'Trisagio', dove si prega l'anima del defunto che viene adagiato nella bara, collocato nella zona orientale della sala, con la testa rivolta verso Est. Le decorazioni prevedono drappi funebri e paraventi di colore rosso, e non troviamo nessuna fonte di illuminazione elettrica, ma vengono utilizzate solo candele e ceri a fuoco vivo. Tramite un leggio i fedeli leggono alcuni brani dal Salterio, il libro delle preghiere, o dal Santo Vangelo. La funzione del Trisagio viene poi ripetuta sulla tomba.

Rito Islamico

Arof Onoranze Funebri a Perugia
I riti Islamici sono invece molto umili, senza ostentazione e non prevedono l’uso di lapidi, mausolei, né foto del defunto o fiori sulla lapide. La salma viene lavata dai familiari, dagli amici intimi, oppure dai membri di fede della comunità. Dopo il lavaggio il corpo viene avvolto in un sudario bianco di stoffa semplice, costituito di tre lenzuoli per gli uomini e di cinque per le donne. Poi ha inizio la preghiera corale, la "Salatul Janazah", con cui si chiede perdono e misericordia ad Allah per i peccati del defunto. Il defunto viene poi trasportato al cimitero e sepolto sotto terra su di un fianco, con la testa orientata verso la Città Santa della Mecca. 

Testimoni di Geova

Arof Onoranze Funebri a Perugia
I riti dei Testimoni di Geova sono semplici, riveste molta importanza durante la cerimonia il discorso pronunciato da un Testimone, in ricordo del defunto per incoraggiare la famiglia, i parenti e gli amici. Il rito funebre non è incentrato sulla bara o sulla cerimonia, ma bensì sulla preghiera e sulla speranza nella risurrezione. E’ ammesso regalare fiori e inviare cartoline con pensieri scritti ed è usanza preparare il pranzo o la cena per la famiglia del defunto.

Rito Ebraico

Arof Onoranze Funebri a Perugia
I funerali Ebraici differiscono a seconda delle comunità conservatrici o riformate, che si differenziano in più conservatrici o più riformate. Il rito prevede un processo di purificazione con la cura e la pulizia della salma con dell'acqua e la vestizione con un sudario bianco, simbolo di purezza. Il corpo viene poi avvolto nello scialle tallith. Viene data lettura di un memoriale per lodare il defunto ed esprimere il cordoglio a nome dei familiari e del resto della comunità. La sepoltura avviene solo nella terra, non è ammessa la cremazione né l’imbalsamazione. 

Funerali per ogni credo, disponibilità all'indirizzo email arofpg@gmail.com per saperne di più

Share by: